www.areapangeart.ch

Carissime amiche e amici dell'arte il piccolo centro culturale areapangeart e l'atelier di Josef Weiss propongono il fine settimana 27-28 gennaio 2018, a Camorino e il 3 febbraio a Mendrisio attorno al libro d'artista nelle sue diverse accezioni.

Due laboratori attrezzati e una lezione di Rosa Pierno letterata e poeta, sul rapporto parola immagine.

Due giornate a Camorino dalle 10 di mattina (si prega di arrivare un momento prima), alle 18 pomeridiane allo studio di Loredana Müller, le ore vedranno lo sviluppo degli elaborati.

Un seminario dove ci si confronta con un poeta degli artisti sul rapporto scrittura/ arte visiva e, il 3 febbraio, una giornata di laboratorio sulla tecnica e la magia manuale del costruire, cucire letteralmente un libro, da Josef Weiss maestro indiscusso della disciplina. Un piccolo excursus sul processo e sul procedere della durata di 16 ore ad areapangeart e 4 ore a Mendrisio.

Partiremo sui formati della carta come generare piega e tagli-piegature legati ai sensi e alle direzioni, toccheremo i punti salienti della grafica in relazione all’immagine, e che cosa voglia dire sfogliare temporalmente...che rientra nel progetto di un libro. La via a Secco e a Rilievo oppure a Ceramolle e Acquaforte a Punta Secca o a Tecnica Mista. Forniremo strumenti sul segno e disegno; quindi su come iniziare a pensare facendo ed elaborando all'interno della dimensione del processo visivo. Come adottare il materiale che nasce e farlo confluire in un progetto. Daremo, data la breve durata, un orientamento per creare e ottenere materiale valido per poi successivamente cominciare la parte esecutiva ed effettiva d'inchiostrazione e stampa. 16 ore in tutto, le due ore di teroria di Rosa Pierno e la pausa pranzo porteranno a 12 ore effettive di laboratorio, se ben strutturate, consentiranno di portare a casa un buon bagaglio di teoria, oltre bozzetti a grafite, piccole lastre incise, prove di stampa e leporello o pagine intese come bozzetto da definire. A questo punto si inserirà Josef Weiss per proseguire nel suo atelier a Mendrisio, dove con caratteri a piombo e adottando una logica adeguata ai formati già svolti genererà una vera lezioni di grafica e guiderà la composizione del testo nella pagina e la realizzazione del libro finale, consentendo il passaggio, attraverso l’alto valore della maestria artigianale, alla realizzazione di tutte le fasi della nascita dell’oggetto-libro (valutazione materiali, caratteri, cuciture, copertine).

Le iscrizioni (minimo 5 massimo 8 ).  Il costo è di 250.- tutto compreso per le prime due giornate qui a Camorino per la parte ideativa tra immagine disegno e incisione (Loredana Müller e Rosa Pierno). E se vorrete continuare altri fr. 200.- sono per le quattro ore da Josef Weiss, maestro-rilegatore di indiscutibile valore.

Resto a disposizione per aiutare a generare una piccola tiratura (da 5 a 10 copie) per far nascere una piccola edizione da continuare con Josef Weiss. Potrete accordarvi successivamente per ulteriori corsi privati per realizzare una piccola serie di vostri libri-manufatti. .

A braccio Lore
 
Confermare iscrizioni tramite questo @  loredanamuller@bluewin.ch

 

SCUOLA DI ARTI APPLICATE AREAPANGEART 6528 CAMORINO

 

DAL GESTO AL SEGNO,

 

DAL COLORE ALLA MATERIA .”

 

QUATTRO INCONTRI DI TRE ORE.

 

 

 

Il corso affronterà, il disegno come messa in atto, letture del visibile praticando il linguaggio del segno, del chiaro e scuro delle geometrie e delle strutture portanti. Forte e necessaria sarà ad ogni lezione l’impatto emozionale da aiutare con gli strumenti acquisiti.

 

Leggere lo spazio e come ne vengono avvolti gli oggetti, ritrovarsi agli inizi di viaggi infiniti , nel percorrere profili e andamenti, nel perdersi nelle trame e nella magia che qualifica ogni superficie.

 

 

 

Entrare nel vivo delle piccole genesi che creano argomento visivo, diano e provochino stimoli e incantino il nostro mondo interiore, la nostra poesia come necessaria realtà.

 

 

 

Affrontare con umiltà il colore e le sue leggi per comporre poi a piacimento cromatiche musiche e suoni che aprono dimensione. Ricercare e costruirsi le proprie tavolozze, capire la piccola alchimia che c’è dietro al corpo cromatico, alla sua pasta e alle sue possibilità quale materia nobile.

 

Staremo attorno alle tecniche pittoriche ai ricettari di Cennino Cennini Piero Della Francesca, come a De Chirico, a Gaudi’, come a Klee; percorreremo la tradizione come le conoscenze attuali delle tecniche pittoriche.