ARMAND RONDEZ (1928-1986). UN OMAGGIO

a cura di Loredana Müller e Maria Will

      fino il 16 gennaio        

 

10 gennaio alle ore 19  si presenta  

L’Archivio   Armand Rondez.

Storia e progetti   

interverrà la figlia dell'artista: Gabrielle Dominique Rondez.

     Previste proiezione musicate al pianoforte da Peter Zemp.       

 

 

Ringrazio tutte le persone presenti, a questo incontro che sigilla un poco l'esposizione che va a concludersi; L'OMAGGIO AD ARMAND RONDEZ

 

Un omaggio al pittore zurighese che abbiamo esposto e sostenuto nelle serate di aprofondimento per quattro mesi. Ad AREAPANGEART questo l'intento,

 

e in questa istanza oltre omaggiare il pittore, c'era e c'è la volontà di sostenere il particolare passaggio della figlia a cui riserbo un grande affeto.

 

Dominique Rondez qua presente e che ringrazio di cuore e con cui - e fra poco saranno le sue parole ha raccontarlo, animiamo una collaborazione da anni, e con la passione che ci caratterizza abbiamo coinvolto  amicizie della vicino Italia, e poeti alcuni di cui vi accennerà. Che hanno in parte generato pagine importanti della ex Galleria Stellanove.

 

Ora l'omaggio al suo papà, al suo prossimo progetto che amplificherà la dimensione dell' ARCHIVIO ARMAND RONDEZ a Mendrisio.

 

In oltre questa sera oltre il raccontarsi di Dominique saranno proiettate

 

immagini fotografiche , tra l'altro suoi scatti, del viatico della sua passione, e del suo impegno che va riconosciuto, vedo tra le persone presenti, molte a lei care. Ebbene qui al pianoforte un musicista PETER ZEMP che sosterrà a sua volta con Haiku sonori o brevi svolgimenti musicali la serata.

 

Ora mi sotraggo e cercherò di fare al meglio la „proiezionista“

 

La serata prevede la vostra partecipazione, e a finire a casa studio un aperitivo-cena a cui siete invitati.

 

-

 

-------------------------------------------------------------------------------------------

 

Prevvista a Mendrisio in maggio la presentazione della MONOGRAFIA

 

per le edizioni Topik, a cura di Maria Will, che ha davvero tribulato con la salute in questi mesi...Unita alla monografia è prevista una piccola cartella portante una stampa calcografica originale di Armand Rondez, un ulteriore contributo da parte di areapangeart.

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------

 

L' ESPOSIZIONE ATTUALE FINISCE PER IL 16 GENNAIO.

 

LA PROSSIMA MOSTRA SARÀ UN DIALOGO il 6 febbraio

 

tra la scultrice Miche Torricelli con delle porcellane

 

e la sottoscritta con particolari pagine incise.

 

Dal titolo PRIME OMBRE – PRIMAE ADOMBRATE

 

presenterà Rosa Pierno che arriva appositamente da Roma

 

e per Prime ombre intendiamo un lavoro in dialogo su affioramenti, forse silenzi che oltre che contraddistinguere l'ascolto in natura,

 

ci unisce alla dimensione della meraviglia come motivo e senso emotivo

 

della partecipazione in quanto creature sensibili. Grazie.

 

 Armand Rondez

Nato a Zurigo il 5 giugno 1928 da famiglia di origine giurassiana. Passa una parte della sua formazione scolastica nel collegio di Einsiedeln. Determinante è l'incontro con Walter Jonas di cui frequenta i corsi a partire dal 1949. Dal 1949-50 segue anche i corsi alla Kunstgewerbeschule di Zurigo. Lunghi soggiorni in Francia (1951) e poi in Spagna. Dal 1952-55 frequenta a Madrid l'Academia de Bellas Artes de San Fernando come allievo di Daniel Vasquez-Diaz.
Espone per la prima volta nel 1953 alla Galleria Estilo di Madrid.
 

Armand Rondez, Senza titolo, 1983                                                                                                 olio su tela, 73 x 92 cm  

_________________________________________________________________________________

AREAPANGEART  ESPONE :      ARMAND RONDEZ (1928-1986). UN OMAGGIO

                                i martedì, ore 19    prenotazione necessaria, massimo 25 posti       Saletta incontri

 

18 ottobre               Lamento per Ignacio Sánchez Mejías Armand Rondez per García Lorca    * Lettura 

  

  8 novembre          Hesse in Ticino: In cammino con Klingsor di Werner Weick                           Cinema  

 

22 novembre          Claudio Farinone e Carlos Buschini chitarra e basso acustico                      Concerto   

 

6 dicembre             Giancarlo Nicolai, Cristoph Schiller, Anna-Kaisa Meklin                                Concerto

 

10 gennaio             L’Archivio NAR (Nachlass Armand Rondez). Storia e progetti            Presentazione

 

 

             
dal 4 ottobre 2016                     ARMAND RONDEZ (1928-1986). UN OMAGGIO          Sala espositiva

al 16 gennaio 2017                    A trent’anni dalla scomparsa e a dieci  anni dall’apertura  

                                                               dello Spazio d’Arte Stellanove / Archivio NAR Mendrisio

                                                          

AREAPANGEART PER SAPERNE DI PIÙ -  ADESIONI AL PROPRIO ESSERE E FARE

 

 

 

 

Loredana Müller Donadini nel suo studio a Camorino.

Gabriele Donadini al lavoro nello studio di Guido Strazza a Roma.

Areapangeart nasce grazie alla ristrutturazione di alcune stalle della famiglia Donadini a Camorino.

Gabriele Donadini  e Loredana Müller Donadini sono i proprietari di una piccola parte della ristrutturazione e quindi i responsabili del piccolo centro.

Laboratori e incontri attorno alle arti sarà lo scopo e genererà il programma mensile in apertura, tra pittura,scultura e incisione, poesia, musica e cinema.

Avrà in loco una esposizione di Libri d'Artista con piccole tirature.

Si svolgeranno proiezioni e letture.

Piccoli concerti da solisti o duetti, e piccole esposizioni d'arte,

tutto con temi e dialoghi scelti e tessuti attorno alle varie discipline.

L'artista Loredana Müller creerà ogni tre  mesi dialoghi sempre nuovi,

attorno alla propria ricerca e agli artisti che invita, oppure generando degli omaggi, di volta in volta.

Gabriele Donadini genererà sempre nuovi stimoli  tra letture e rilettura di pellicole cinematografiche d'autore e documentari inerenti ai temi.

Gabriele e Loredana coordineranno gli inviti ai musicisti e ai poeti.

Sarà un Club  Culturale Semplice, senza scopo di lucro, unica necessità auto-sostenere le attività e la conoscenza delle arti.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------